Responsabile Direzione Tecnica

La risorsa sarà responsabile della direzione tecnica, della struttura e degli impianti e dovrà provvedere a realizzare e mantenere le condizioni di agibilità e funzionalità degli spazi di competenza, provvedendo anche all'aggiornamento tecnologico al fine di rispondere al meglio alle necessità della Fondazione. Nell'ambito del suo ruolo, il direttore tecnico si occuperà di organizzare tutte le attività previste e di coordinare i team dedicati alle diverse aree di competenza della direzione tecnica.
Di seguito le principali aree di competenza della funzione:
- Impianti e struttura
- Informatica gestionale e di automazione
- Manutenzione Ordinaria e Straordinaria
- Gestione e controllo accessi
- Adempimenti in materia di sicurezza
- Gestione dei fornitori e consulenti esterni e delle procedure di Acquisto
- preparazione dei capitolati nell'ambito delle procedure di gara per l'affidamento dei servizi di competenza

Requisiti professionali

- Diploma di laurea in ingegneria, archietttura od altra disciplina tecnica, o diploma di perito industriale o percorsi similiari
- comprovata capacità professionale ed esperienza di almeno cinque anni maturata in incarichi analoghi.Costituirà titolo preferenziale l'aver maturato la propria esperienza presso teatri o istituzioni culturali.
- conoscenza della normativa tecnica e di sicurezza
- preferenziale iscrizione al relativo ordine o collegio professionale
- preferenziale conoscenza della lingua inglese

Requisiti personali:

- Ottime capacità tecniche
- Eccellente conoscenza delle normative tecniche e di sicurezza
- conoscenza e comprensione di processi tecnici, informatici ed impiantistici
- attitudine al problem solving, 
- abilità nella gestione di team strutturati ed eterogenei
- attitudine al lavoro di gruppo e capacità di relazionarsi a differenti livelli

Sede di lavoro: Torino

ORIGINE: HEAD HUNTER
Offerta di lavoro pubblicata su Experteer da un Head hunter.
Registrati e candidati

Il Benchmark retributivo Experteer ti mostra una stima del valore di mercato di una specifica posizione. Non si tratta di un'indicazione da parte del Recruiter, bensì di una stima da parte di Experteer basata su diversi valori di mercato.

La stima da parte di Experteer si basa sia su dati interni, sia su diversi dati esterni. Il Benchmark retributivo di Experteer può essere fino al 15% maggiore o minore, a seconda della singola azienda (variazioni maggiori sono possibili in casi eccezionali).

Il Benchmark retributivo Recruiter vuole essere solo un'indicazione. Il livello retributivo reale della posizione dipende da vari fattori, come per esempio esperienza lavorativa e specializzazione del candidato.