TECNOLOGO LAVORAZIONI MECCANICHE

  • Tailor&Fox, Provincia di Brescia

  • Retribuzione confidenziale

Offerta di lavoro pubblicata su Experteer da un Head hunter.

Competenze desiderate

programmazione di impianti CNC attraverso programmazioni ISO
punto-punto ma soprattutto CAD-CAM (software di riferimento POWERMILL e IPERMILL); utilizzo di simulatori di cicli di lavorazione; progettazione di attrezzature di staffaggio

 

 

Il nostro Cliente, leader nella produzione di getti d’alluminio per il settore auto, moto, truck ed agricolo, con tutte le principali tecnologie fusorie, un reparto lavorazioni meccaniche in continuo e progressivo sviluppo ed un ciclo produttivo completo, dal design dello stampo al testing del prodotto, nell’ambito dello sviluppo e del potenziamento del proprio Dipartimento di Process Engineering, ci ha incaricati di ricercare il seguente profilo professionale:  

 

TECNOLOGO LAVORAZIONI MECCANICHE

Il Candidato ideale ha una formazione tecnica (la Laurea in Ingegneria costituisce elemento di favore ma non è imprescindibile) e ha maturato comprovate capacità tecniche derivanti da esperienza fatta su campo. Nello specifico, ha esperienza e capacità in: programmazione di impianti CNC attraverso programmazioni ISO, punto-punto ma soprattutto CAD-CAM (software di riferimento POWERMILL e IPERMILL); utilizzo di simulatori di cicli di lavorazione; progettazione di attrezzature di staffaggio pezzo in macchina (gestione ed utilizzo matematiche, attraverso l’uso di software specifici, es. SOLID WORLD); utensileria STD e speciale per centri di lavoro. E’ considerato importante plus l’avere esperienze/conoscenze anche dei principali processi fusori dell’alluminio (per sviluppare la parte di lavorazioni meccaniche e delle attrezzature necessarie).

 

All’interno del Reparto Lavorazioni Meccaniche, riportando al Responsabile Tecnico Lavorazioni Meccaniche di Stabilimento, e riferendo periodicamente anche al Plant Manager per attività e progetti specifici prioritari per l’Azienda, il Candidato avrà le seguenti principali responsabilità:

-          studiare l’industrializzazione di nuovi processi produttivi così come l’ottimizzazione dei processi produttivi correnti nell’area di Lavorazioni Meccaniche.

-          Seguire la gestione dei flussi di materiali.

-          Interfacciarsi nel quotidiano con impianti di produzione quali: centri di lavoro a 4 e 5 assi; sistemi di marcatura laser (dot matrix) e relativi sistemi di lettura; impianti di lavaggio STD e speciali per alluminio; banchi di prova tenuta in aria di getti in alluminio lavorati; celle automatizzate (robot 6/7 assi) comprendenti una o più categorie dei suddetti impianti.

-          Supportare la definizione del lay out di nuove celle produttive.

-          Progettare attrezzature di staffaggio pezzo in macchina e seguirne la realizzazione con i Fornitori partner dell’Azienda o all’interno dell’attrezzeria presente.

-          Studiare e realizzare, attraverso il co-design con i principali Fornitori dell’Azienda e Costruttori leader sul mercato, utensileria STD e speciale per centri di lavoro.

-          Interfacciarsi con i Clienti, con i quali può trovarsi a contatto per sviluppo nuovi prodotti, e con i Fornitori per la realizzazione dei suddetti.

 

Completano il profilo: capacità manageriali base e di negoziazione sia con i Clienti che con i Fornitori, un approccio al lavoro dinamico, flessibile, concreto ed orientato al risultato, capacità di cogliere rapidamente opportunità o gestire rischi in maniera proattiva, di assumersi responsabilità ed essere affidabile, unitamente a doti di autonomia, di pianificazione, alla capacità di lavorare in team, di capire e motivare colleghi e collaboratori e di rapportarsi con i vari interlocutori aziendali interni.

 

 

Per il ruolo ricoperto è richiesta una discreta conoscenza dell’Inglese.

 


Si offre l’opportunità di operare in una realtà in forte crescita lavorando in contesti sfidanti e per i principali fornitori Tier 1 del mondo Automotive e i principali car makers GWW.

 

 

Sede di lavoro: Provincia di Brescia.

 

Il Benchmark retributivo Experteer ti mostra una stima del valore di mercato di una specifica posizione. Non si tratta di un'indicazione da parte del Recruiter, bensì di una stima da parte di Experteer basata su diversi valori di mercato.

La stima da parte di Experteer si basa sia su dati interni, sia su diversi dati esterni. Il Benchmark retributivo di Experteer può essere fino al 15% maggiore o minore, a seconda della singola azienda (variazioni maggiori sono possibili in casi eccezionali).

Il Benchmark retributivo Recruiter vuole essere solo un'indicazione. Il livello retributivo reale della posizione dipende da vari fattori, come per esempio esperienza lavorativa e specializzazione del candidato.