Comunicati Stampa

La road map dei talenti in tempo di crisi

Monaco di Baviera, 19 gennaio 2012 – Experteer ( www.experteer.it ) ha condotto un’indagine per fotografare gli spostamenti dei manager dall’Italia all’estero e viceversa; quali le motivazioni ai trasferimenti, quali le mète privilegiate e ancora quali i Paesi maggiormente esportatori o importatori di alte professionalità.
Il paniere coinvolto dalla ricerca ha interessato 71.769 candidati che hanno aggiornato il proprio profilo su Experteer tra il 2010 e il 2011 indicando di aver cambiato lavoro.

Regali sotto l’albero…in azienda

Monaco di Baviera, 13 dicembre 2011 – Experteer ( https://www.experteer.it ) ha condotto un’indagine su 131 intervistati per comprendere come verrà vissuto il Natale in azienda in questo 2011 che, sembra, abbia consolidato le regole dell’austerity ma che abbia anche favorito un ritorno alla tradizione e a una semplicità particolarmente apprezzata dai dipendenti, a ogni livello dell’organigramma aziendale.

Experteer realizza la mappatura di chi, per lavoro e carriera, parte o arriva in Italia

Monaco di Baviera, 17 novembre 2011 – Experteer ( https://www.experteer.it ), servizio per lo sviluppo della carriera per manager e dirigenti europei, insieme a OMIS Research, ha condotto un’analisi sugli spostamenti dei manager europei trasferiti dall’Italia all’estero e viceversa per sviluppare il proprio iter professionale.

Experteer.it: emerge un incremento di annunci per figure professionali
di alto profilo

20 settembre 2011 - Experteer ( https://www.experteer.it ), società che fornisce un servizio per lo sviluppo della carriera per manager e dirigenti, rileva, grazie al privilegiato sguardo sul mercato del lavoro di alto livello, come si stia muovendo in Italia l’incontro tra domanda e offerta di lavoro per i middle e top manager e, nonostante il difficile periodo economico che stiamo passando, è emerso un incremento di ricerche rispetto lo stesso periodo dello scorso anno

I manager e i dirigenti europei vanno in vacanza in compagnia del proprio lavoro…e disturbano i vicini!

1 agosto 2011 - I manager e i dirigenti europei vanno in vacanza accompagnati dal proprio lavoro. Lo dimostra un recente sondaggio* condotto da Experteer, servizio per lo sviluppo della carriera per manager e dirigenti, rivolto a figure professionali di alto profilo e con ruoli aziendali nel middle e top management.

Experteer Italia: aumenta il numero di manager italiani che utilizzano il web nella gestione del cambiamento di carriera

30 maggio 2011 - Experteer si conferma uno dei canali maggiormente utilizzati dai manager italiani per l’avanzamento e lo sviluppo della propria carriera, in un momento economico ancora critico ma che presenta molte opportunità nell’incontro tra domanda e offerta nel mondo del lavoro anche per posizioni di rilievo.

Carriere professionali: gli italiani amano la sfida, gli spagnoli ci credono più di tutti, i tedeschi sanno di essere forti.

22 giugno 2010 - "Ciò che conta è essere in prima fila!". Experteer, servizio per lo sviluppo della carriera per manager e dirigenti, ( https://www.experteer.it ) ha fatto proprio questo motto e in occasione dei mondiali di calcio in Sudafrica si è messa alla ricerca del campione 2010 nel mondo delle carriere professionali. Risultato: la Spagna ha conquistato il titolo davanti a Germania e Gran Bretagna nello sviluppo proattivo della loro carriera; gli Italiani amano la sfida e in Spagna, quando si tratta di trasferire giocatori, non ci si muove senza un Head hunter.

Percorsi di carriera: le donne iniziano prima degli uomini, tuttavia la loro retribuzione potenziale è inferiore.

21 luglio 2009 - Il talento, da solo, non determina il livello di carriera che ciascuno raggiungerà. Il sesso della persona ed il settore sono fattori determinanti per quanto riguarda la velocità della scalata di un dirigente: è quanto dimostra un’analisi condotta tra gli oltre 1.000.000 iscritti ad Experteer Italia, il network d’eccellenza per i Professionisti europei ( www.experteer.it ). A parità di livello di carriera, le donne sono in media due anni e mezzo più giovani rispetto agli uomini. Una ragione è certamente rintracciabile nel servizio militare, che gli uomini sono stati obbligati ad assolvere. Inoltre, le donne ottengono posizioni di leadership sul posto di lavoro più rapidamente rispetto ai loro colleghi uomini.